5 indicatori di una leadership tossica

Il livello di produttività e il raggiungimento degli obiettivi in un’organizzazione dipende in gran parte del modo nel quale si esercita la leadership.

Esistono diversi stili di leadership, ma l’obiettivo che gli accomuna è quello di costruire team di lavoro solidi, saper utilizzare il potenziale dei collaboratori e motivarli per fare in modo che diano il loro meglio.

La leadership negativa è reale e colpisce il clima aziendale. In un articolo pubblicato in Society for Human Resource Management, il loro Direttore HR, Andrew Schmidt, spiega i 5 indicatori di un leader tossico.

  1. Autoritarismo: I leader tossici non permettono al loro team di prendere l’iniziativa e sviluppare il lavoro con criteri propri. A loro non piace delegare, non si fidano e quando si vedono forzati a farlo, controllano attentamente il lavoro per sorvegliare che venga fatto a modo loro.
  2. Imprevedibilità: In alcuni momenti sono amabili e rispettosi, ma il giorno successivo sono irritabili e autoritari. Questo crea un’ambiente instabile tra i collaboratori, dato che non sanno quale comportamento aspettarsi da parte del loro superiore; il risultato è un ambiente insicuro, diminuzione della produttività e della motivazione.
  3. Narcisismo: I leader tossici hanno una visione poco reale di sé stessi e delle loro idee. Pensano di essere destinati a grandi cose e ignorano le capacità dei loro collaboratori. Squalificano le idee altrui e non esercitano l’autocritica in nessuna circostanza.
  4. Auto-promozione: Tendono a prendersi tutto il credito del successo ottenuto dal team e per le buone performance dei loro collaboratori. Gestiscono molto bene le buone impressioni, ma si allontanano quando si presentano problemi.
  5. Supervisione eccessiva: I leader tossici abusano dei loro collaboratori. Li criticano in pubblico, controllano costantemente i lavori delegati e ricordano in continuazione i loro errori. Il risultato di questo atteggiamento è: lavoratori insoddisfatti con bassa produttività.

Diverse ricerche collegano direttamente la bassa produttività con una leadership tossica. È fondamentale ricordare che il capitale più importante in un’azienda è il capitale umano, da loro dipende il successo della organizzazione.

In PDA aiutiamo i leader a identificare il proprio stile di leadership, potenziando le abilità naturali e far sì che possa supportare il resto del team a trovare le proprie.

Dal blog di PDA International

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *