Le 5 competenze necessarie per ottimizzare la leadership

Business executives reading sticky notes in office

La leadership è la capacità di gestire team di lavoro con successo, con l’obiettivo di raggiungere le mete in tempo e forma. Ottimizzare questa capacità richiede tempo, pratica ed il suo successo dipende dallo sviluppo di determinate competenze soft che portino alla gestione adeguata del team in situazioni positive e avverse.

Ti proponiamo di conoscere le 5 competenze che i leader devono sviluppare per far sì che la loro gestione quotidiana sia costruttiva, collaborativa e agevoli il completo sviluppo del team:

  1. Comunicazione fluida: La comunicazione di un leader con il suo team deve essere trasparente, fluida e consistente. Da questo rapporto dipende che i compiti giornalieri, processi e progetti portino agli obiettivi pianificati.
  2. Saper delegare: La maggioranza delle persone vogliono avere il controllo su tutti i processi e fanno fatica a delegare le responsabilità agli altri. Tuttavia, è importante che i membri del team possano guadagnarsi autonomia e fiducia; in questo modo si sentiranno apprezzati, metteranno in moto tutto il loro potenziale al servizio dell’azienda.
  3. Trasparenza: Un leader deve essere una persona totalmente trasparente con i suoi collaboratori, non deve nascondere informazioni e deve avere la possibilità di comunicare con il suo team quando sorgono delle novità. Parlare onestamente è fondamentale per consolidare un buon clima dentro del team.
  4. Dare feedback: Saper dare un buon feedback è uno dei compiti più importanti di un gran leader. Dato che ogni persona apprende in modo diverso le informazioni, è necessario identificare lo stile del collaboratore e adattarsi al suo stile di comunicazione.
  5. Ricevere feedback: Ascoltare, apprezzare e mettere in pratica i commenti dei collaboratori, è il miglior modo di migliorare la leadership. Questo tipo di leadership sa creare momenti e spazi adeguati dove il team può esprimersi liberamente.

Dal blog di PDA International

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *